15 aprile 2009

I terremoti distruggono le case e uccidono le persone. Il silenzio dell'informazione uccide le coscienze



Venerdi 17 aprile tutti sotto la RAI a Viale Mazzini alle ore 17.00

Vauro sospeso da Annozero...

Santoro in "penitenza"...

Radio Città Aperta e Megachip invitano tutti a farsi sentire con forza per protestare contro l'imbavagliamento dell'informazione scomoda.

Rivendichiamo il diritto di remare contro il "manovratore"

Difendiamo la libertà e la dignità dell'informazione

Il tentativo di tappare la bocca alle denunce della trasmissione AnnoZero sulla situazione in Abruzzo dopo il terremoto non deve passare.

La complicità degli apparati politici e dei massmedia con 'imbavagliamento dell'informazione sulla reale situazione nell'Abruzzo devastato dal terremoto è la vera indecenza che va smascherata.

info: www.radiocittaperta.it; www.megachip.info

1 commento:

sonoiosonome ha detto...

mi permetto di proporre una breve riflessione in proposito: oggi il tg1 ha aperto e occupato gran parte del servizio sull'Abruzzo sull'affidamento a Dio dei destini dei disgraziati. come dire: ritorniamo alla teologia scolastica medievale. perchè la natura è maligna e provoca disastri davanti ai quali l'uomo è impotente e irresponsabile ...